Corso carroponte


 

 

CORSO SICUREZZA
PER OPERATORI DI CARROPONTE

Corso organizzato da
Polisoluzioni srl unipersonale

in collaborazione con
Unione degli Artigiani Italiani
e delle Piccole e Medie Imprese

 

 

 

DEPLIANT GENERALE CORSI CARROPONTE
MODULO DI ISCRIZIONE

CALENDARIO PROSSIMI CORSI

 

BROCHURE POLISOLUZIONI

 

Destinatari e obiettivi del corso

Il Corso è rivolto ai lavoratori che nelle loro aziende utilizzano il carroponte ovvero un tipo di gru dotato di movimento longitudinale e trasversale destinato al sollevamento ed allo spostamento di grossi carichi. Il corso vuole fornire le conoscenze teoriche e pratiche per operare sul carroponte in completa sicurezza per sé e per gli altri.

Riferimenti normativi: Decreto Legislativo 81/2008 e s.m.i., art. 36, 37. Il corso consente ai Datori di Lavoro di assolvere al dettato legislativo in materia di formazione del personale che utilizza questo specifico macchinario e si pone l'obiettivo di insegnare le tecniche operative adeguate per utilizzare in sicurezza l’attrezzatura.

Infatti, il presente corso è rivolto ai lavoratori soggetti al rischio derivante da una  “attrezzatura di lavoro” (con obbligo di un corso di formazione come da art. 77 del D.Lgs. 81/2008), comprendente l’addestramento per l’uso obbligatorio dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale).

Dato che la normativa vigente non specifica il numero di ore necessario, si è ritenuto opportuno fornire un corso di formazione della durata di 8 ore, al fine di poter trattare argomenti nell’ambito normativo, rischi specifici,  uso dei DPI ed effettuare una prova pratica di utilizzo del carroponte.

 

Contenuti del Corso 

Ø Modulo giuridico – normativo (1 ora)

v  Presentazione del corso;

v  Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008);

v  Responsabilità dell’operatore.

 

Ø  Modulo Tecnico (3 ore)

v  Tipologie di carroponte: caratteristiche generali e specifiche;

v  Principali rischi connessi all’uso e modalità di utilizzo in sicurezza;

v  Nozioni elementari di fisica per la valutazione dei carichi movimentati e le condizioni di equilibrio di un corpo (fattori che influenzano la stabilità del carico e del carroponte);

v  Tecnologia, meccanismi e componenti strutturali principali;

v  Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione, loro funzionamento e funzione;

v  Controlli da effettuare prima dell’utilizzo;

v  Manutenzione carroponte e accessori di sollevamento;

v  Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) specifici.

 

Ø  Modulo pratico (4 ore)

v  Individuazione componenti principali;

v  Identificazione e funzionamento dispositivi di comando e di sicurezza;

v  Controlli pre-utilizzo;

v  Pianificazione delle operazioni di campo;

v  Esercitazioni pratiche: tecniche di utilizzo e gestione delle situazioni di pericolo;

Valutazione

Ai termine dei due moduli teorici si svolgerà una prova di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova, che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consentirà il passaggio al modulo pratico. Il mancato superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli. Anche al termine del modulo pratico avrà luogo una prova pratica di verifica finale. L'esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio dell'attestato di abilitazione.

Programma

Il corso avrà durata di 8 ore. Date ed orari verranno decisi in base alle esigenze dei partecipanti. Per l’aggiornamento della formazione dei lavoratori, necessario entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato di abilitazione, si terrà un corso teorico-pratico di 4 ore.

Presentazione dei relatori

Prof. Dott. Ing. Claudio Nobler, dottore di ricerca in Ingegneria, ha coordinato e svolto vari progetti di formazione e di ricerca locali e nazionali in materia di sicurezza del lavoro collaborazione con ISPESL (oggi INAIL), CGIL, CISL, UIL, ARPAT e ASL. Svolge consulenza a enti e aziende per la salute e sicurezza sul lavoro, assumendo anche il ruolo di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione dai rischi sul lavoro (RSPP) e di Coordinatore per la Sicurezza nei cantieri. E il responsabile della sede territoriale di Firenze della Unione Artigiani Italiani e delle Piccole e Medie Imprese, coordinatore per le province di Firenze, Prato e Pistoia dell’Ente Bilaterale EBAFoS, amministratore di Polisoluzioni s.r.l.. e titolare dello Studio di ingegneria Nobler.

Tecnico ASL specializzato in verifiche e controlli di attrezzature di lavoro, con esperienza ventennale nell’ambito di competenza del corso, sia in ambito di verifiche periodiche istituzionali e previste nell’ambito delle norme legate alla sicurezza dei luoghi di lavoro e di vita, sia nell’ambito di supporto all’Autorità Giudiziaria nel corso delle Inchieste Infortuni.

 

 

 

 



Share/Bookmark